Main menu

Adozioni

Le leggi attualmente vigenti, che definiscono l’adozione, affermano che obiettivo primario di ogni atto adottivo è il diritto di ciascun bambino ad essere educato in un ambiente familiare idoneo. Tuttavia nelle situazioni in cui il disagio familiare comporta gravi ripercussioni sul benessere del minore, la legge prevede la possibilità di allontanare il bambino dal proprio contesto familiare per un periodo parziale e/o temporaneo (AFFIDO), oppure definitivo (ADOZIONE).

Adottare un bambino non è facile, non basta volerlo fare e non bisogna pensare che sia un diritto. Il desiderio di crescere un bambino è una condizione necessaria, ma non sufficiente per l’adozione, che rappresenta un’esperienza diversa dalla genitorialità naturale. La disponibilità non basta, occorre essere disposti anche a seguire percorsi di formazione che promuovano attitudini specifiche: in questo modo si potrà accogliere nella propria famiglia un bambino rispettando la sua storia, le sue caratteristiche, i suoi bisogni. È importante dotarsi di competenze che consentano di leggere le complessità presenti in ogni storia adottiva.

Possono diventare genitori adottivi:

  1. coniugi sposati da almeno tre anni tra i quali non sia mai intervenuta separazione, neppure di fatto
  2. coniugi sposati da meno di tre anni, che possano tuttavia certificare una convivenza stabile di almeno tre anni
  3. coniugi affettivamente idonei e capaci di educare, istruire, mantenere uno o più bambini
  4. l’età degli adottanti deve superare di almeno 18 anni e di non più di 45 anni l’età del bambino da adottare.

Il servizio adozioni lavora in collaborazione con il Centro Adozioni dell’ASL di Como. L’Assistente Sociale del Servizio Adozioni, in collaborazione con lo psicologo dell’ASL, effettua un percorso di valutazione delle coppie che hanno presentato domanda di disponibilità ad adottare presso il Tribunale dei Minorenni di Milano. Inoltre segue le coppie nel post-adozione, le quali hanno accolto uno o più bambini per l’anno di affido pre-adottivo disposto per legge. Infine fornisce informazioni e orientamento alle famiglie che desiderano avvicinarsi al tema dell’adozione.

Consulta il menù per informazioni e approfondimenti.